top of page
Flu Website Banner (3).png

Aiutaci ad aiutarti questo inverno ottenendo il tuo vaccino antinfluenzale

Ogni anno l'influenza ha un forte impatto sul SSN e sui servizi di assistenza sociale durante i mesi invernali; uccidendo migliaia di persone e ricoverando ancora di più.

 

La vaccinazione antinfluenzale è uno dei modi più efficaci con cui possiamo proteggere noi stessi, i nostri cari e le persone vulnerabili nella nostra comunità da essa.

Se vieni curato per una qualsiasi delle condizioni di cui sopra, contrarre l'influenza può avere gravi implicazioni:

Il virus dell'influenza colpisce in inverno e può essere molto più grave di quanto si pensi. L'influenza può portare a gravi complicazioni come bronchite e polmonite e può essere mortale.

Ecco perché il vaccino antinfluenzale è gratuito se hai 65 anni o più o se hai una condizione di salute a lungo termine. Se hai figli o nipoti piccoli possono anche avere diritto a una vaccinazione antinfluenzale gratuita. E se sei l'assistente principale di una persona anziana o disabile o se vivi con qualcuno che si sta proteggendo dal coronavirus, potresti anche avere diritto al vaccino antinfluenzale gratuito.

Flu Website Banner.png

Parla con il tuo medico di famiglia o con il farmacista

Inoltre, non dimenticare che se hai 65 anni o più, hai diritto al vaccino antipneumococcico, che ti aiuterà a proteggerti dalle malattie pneumococciche come la polmonite.

 

Chiedi oggi al tuo medico di famiglia o puoi anche trovare maggiori informazioni all'indirizzowww.nhs.uk/fluvaccine

Screen Shot 2020-09-29 at 11.26.46 AM.pn

Se vieni curato per una qualsiasi delle condizioni di cui sopra, contrarre l'influenza può avere gravi implicazioni:

Cardiopatia

Le persone con malattia cardiaca, o coloro che hanno avuto un ictus, hanno un rischio maggiore di gravi complicazioni mediche dovute all'influenza, incluso il peggioramento della loro malattia cardiaca.

Malattia polmonare

Le persone con asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), bronchite, enfisema o altre condizioni che colpiscono i polmoni hanno un rischio maggiore di complicanze from flu,_cc781905-5cde-3194 -bb3b-136bad5cf58d_anche se la condizione è lieve e i sintomi sono controllati. Le complicanze includono polmonite, insufficienza cardiaca ed esacerbazione dei sintomi respiratori.

Avere una malattia respiratoria fa sì che le vie aeree diventino gonfie e sensibili ai fattori scatenanti. Contrarre l'influenza provoca più gonfiore e rende le vie aeree ancora più sensibili. Questo può peggiorare i sintomi dell'asma e aumentare il rischio di un attacco d'asma.

Diabete

Le condizioni invernali possono essere molto dannose per la salute, soprattutto se si soffre di diabete poiché il rischio di ricovero può essere fino a dieci volte superiore rispetto al resto della popolazione.

Con l'influenza, i livelli di zucchero nel sangue sono influenzati e diventa difficile tenerlo sotto controllo. La resistenza all'insulina ad azione rapida è un effetto frequente dell'infezione influenzale.

Malattia del fegato

Il vaccino antinfluenzale è particolarmente critico per le persone con una condizione di salute di base come una malattia del fegato. Avere malattie del fegato può limitare i tipi di farmaci che puoi avere per aiutare a curare il virus dell'influenza e le eventuali complicazioni se contratte. Può significare passare del tempo in ospedale e impiegare molto tempo per riprendersi dagli effetti del trattamento e dal virus.

Le persone che vivono con malattie del fegato sono invitate a parlare con il loro medico di famiglia del vaccino antinfluenzale annuale per ridurre il rischio di complicanze del virus questo inverno.

Malattia neurologica cronica

Se hai una malattia neurologica cronica o ti prendi cura di qualcuno che ne ha, devi tenere d'occhio la tua salute e il loro benessere generale. Ciò include evitare infezioni come l'influenza, che possono avere gravi complicazioni per le persone con malattie neurologiche come:

• Paralisi cerebrale
• Malattia del motoneurone
• Morbo di Parkinson
• Malattia di Wilson
• Malattia di Huntington
• Sclerosi multipla

Alcune malattie neurologiche colpiscono i polmoni e rendono difficile la respirazione. Le malattie neurologiche possono rendere difficile la regolazione della temperatura corporea.

Se prendi l'influenza, è probabile che sviluppi la febbre, che può peggiorare i sintomi. Ad esempio, un terzo delle persone con sclerosi multipla recidivante-remittente sperimenterà una ricaduta entro 6 settimane dall'influenza.

Alcune persone con malattie neurologiche trovano difficile la comunicazione e potresti avere problemi a dirlo alle persone che si prendono cura di te se inizi a sentirti molto male. Ciò potrebbe ritardare il trattamento e peggiorare i sintomi.

Asplenia

La milza aiuta a proteggere il corpo dalle infezioni. Se non hai una milza completamente funzionante, sarai comunque in grado di far fronte alla maggior parte delle infezioni ma, in alcuni casi, potrebbero svilupparsi rapidamente infezioni gravi. Il vaccino antinfluenzale aiuta a ridurre il rischio di sviluppare complicazioni come un'infezione polmonare secondaria o una polmonite.

Malattie renali

I pazienti con malattie croniche a lungo termine, comprese le malattie renali, hanno almeno 11 volte più probabilità di morire se prendono l'influenza rispetto alle persone non appartenenti a gruppi a rischio. Le persone con malattia renale cronica (CKD) hanno un rischio maggiore di infezione poiché l'CKD può ridurre le risposte naturali del tuo corpo alle infezioni, rendendo molto più difficile combattere per combatterla.

bottom of page